ART

ART

Gli Open Studios 2020 alla Jan van Eyck Academie di Maastricht

Lo studio della Jan van Eyck Academie sarà aperto il 5, 6 e 7 marzo. Mentre il 5 marzo l’ingresso sarà riservato solo alla stampa e ai critici d’arte, i restanti due giorni saranno aperti a chiunque. Verranno esposti i lavori realizzati nell’ultimo anno da artisti, designer, e architetti residenti nell’accademia. Durante i giorni degli Open Studios, l’intero edificio ospiterà performance ed esposizioni.

La struttura è una residenza a Maastricht per artisti, fotografi, architetti, designer. L’ambiente fornisce loro tempo, spazio, e le competenze necessarie per potersi migliorare. Gli artisti hanno quindi modo di sviluppare il loro stile e creare progetti stimolanti. Per l’edizione di quest’anno, gli Open Studios presenteranno i progetti dei 45 residenti. 

Gli artisti partecipanti questo anno sono: Alaa Abu Asad, Anna Ihle, Anna Moreno, Antonio Bermudez, Asako Iwama, Audrey Large, Christopher Meerdo, Dana Venezia, Elisa van Joolen, Elise Eeraerts, Ellie Kyungran Heo, Erica Petrillo, Femke de Vries, Giovanni Bellotti, Jonathan Castro Alejos, Jorge Menna Barreto & Joelson Buggilla, Kent Chan, Kristina Sedlerova Villanen, Lotte Reimann, Lyndon Barrois Jr, Maiko Jinushi, Domenico Mangano & Marieke van Rooy, Marielle Chabal, Marjet Zwaans, Martin Groch, Marwan Moujaes, Mat Do, Mehdi-Georges Lahlou, Natasha marie Llorens, Niina Tervo, Parasite 2.0, Raja’a Khalid, Saeeda Saeed, Shana Hoehn, Tatiana Istomina, Youngeun Sohn.

I punti chiave promossi dall’accademia sono l’incontro, la cooperazione, la partecipazione attiva e il processo creativo. Questi valori si mescolano l’uno con l’altro, facendo emergere negli artisti l’identità proposta dal modello Van Eyck. Il risultato include l’instaurasi di rapporti tra artisti ed enti esterni. Durante il loro soggiorno, gli artisti possono infatti scegliere sia di concentrarsi sui proprio progetti, sia di contribuire ai progetti di altri. Molti di questi progetti saranno presenti durante i giorni degli Open Studios.

Cover Pic: Pixabay

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli