MELTIN'POT NL

MELTIN'POT NL

Gli expat turchi votano per il referendum, affluenza media: non funziona la chiamata di Erdogan

Quasi la metà dei cittadini turchi  residenti nei Paesi Bassi hanno preso parte al referendum per decidere se estendere i poteri del presidente Erdogan. Il consolato turco di Rotterdam ha detto che 118,322 aventi diritto su 250.000 si sono effettivamente recati alle urne. I seggi sono stati istituiti ad Amsterdam, L’Aia e Deventer.

Il seggio più affollato è stato quello de L’Aia, dove sono stati espressi 49,424 voti, seguito da Amsterdam con 40,134 voti. L’affluenza del 47% è stata inferiore al Belgio, dove hanno partecipato circa 81.000 elettori su 137.000 aventi diritto , secondo l’Unione dei turchi democratici europei.

Il referendum si svolgerà in Turchia domenica. Erdogan sta conducendo una campagna per far passare 18 emendamenti alla Costituzione turca che estenderebbero la sua permanenza al governo fino al 2029 e gli consentirebbero di nominare ministri e giudici.

I parlamentari olandesi con passaporto turco hanno deciso di astenersi sul referendum, per evitare un conflitto con la loro carica a Den Haag

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli