A partire da oggi, i test commerciali saranno disponibili per l’acquisto presso le farmacie, scrive NOS. I test dovrebbero presto essere disponibili anche nei supermercati e negli altri negozi.

Secondo il Ministero della Salute, questi test sono intesi principalmente come un controllo extra quando si entra in contatto con molte persone. “Ad esempio, per chi va a scuola o non può lavorare da casa”, si legge sul sito web del governo. Il costo al pubblico sarà di 8,95 euro. Il governo invita chi è venuto in contatto con persone positive di recarsi, in ogni caso, presso un GGD.

Come funziona l’autotest? Stando ad NOS, la differenza con  i test GGD è che durante l’autotest, il batuffolo si inserisce solo nella parte superficiale del naso. Quindi il tampone di cotone va inserito in una fiala di plastica fornita, con all’interno del liquido. “Lo giri per un momento in modo che l’umidità venga assorbita dal batuffolo di cotone. Quindi stringi la provetta, estrai il batuffolo di cotone e avviti un tappo sulla provetta. Poi fai cadere il liquido su una piastra di prova.”

Dopo quindici minuti si avrà il risultato.