Amsterdam lancerà un’offensiva di Pasqua sugli affitti illegali di appartamenti ai turisti attraverso siti come Airbnb questo weekend. Da venerdì santo a Pasquetta i residenti di Amsterdam potranno segnalare i sospetti di affitti illegali a un numero verde, ha annunciato la città in un comunicato stampa lunedì.

Come nei finesettimana di Pasqua degli anni scorsi, Amsterdam aspetta numerosi visitatori in città il prossimo weekend. Molti di loro alloggeranno per la notte in città e molti di questi probabilmente in appartamenti offerti in affitto su siti come Airbnb e Wimdu.

Essendo alta la domanda di alloggi ad Amsterdam, le regole sull’affitto di casa propria ai turisti sono rigide. Per esempio, i residenti non possono affittare per più di 60 giorni nè a più di quattro persone all’anno.

Nel weekend di Pasqua chiunque pensi che queste norme siano violate può telefonare al numero verde 14020 tra le 14 e le 21. Un rappresentante del Comune andrà a controllare agli indirizzi segnalati.

“Il rinforzo dei controlli tramite le hotline si è dimostrato efficiente la scorsa estate” ha detto l’assessore alla Casa Laurens Ivens. “I segnalatori hanno trovato immediatamente un operatore in linea. I verbali poi riportano ciò che gli addetti hanno verificato e i provvedimenti presi dal Comune. Gli abitanti di Amsterdam si sentono ascoltati e in questo modo aumenta anche la concreta possibilità di stanare i truffatori” conclude.