NL

NL

Gli affitti continuano ad aumentare, impennata (ulteriore) ad Amsterdam e Rotterdam

Gli affitti nei Paesi Bassi continuano a salire. A luglio, l’affitto medio di un alloggio nel paese era del 2,5 percento più elevato rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. Gli aumenti più alti sono avvenuti ad Amsterdam e Rotterdam, secondo quanto riportato da CBS, l’istituto di statistica, mercoledì.

Gli affitti delle case popolari di proprietà delle woning corporatie sono aumentati del 2%. Gli affitti per l’edilizia abitativa sociale di proprietà di altri proprietari e gli affitti nelle abitazioni del settore libero sono entrambi aumentati del 3,3 per cento. In tutte e tre le categorie, gli affitti sono aumentati più dello scorso anno.

Gli aumenti più evidenti si sono verificati ad Amsterdam e Rotterdam, rispettivamente 3,4% e 3,2%. Gli affitti all’Aja sono aumentati come la media nazionale e Utrecht è arrivata appena sotto la media al 2,4 per cento.

Gli aumenti relativamente alti di Amsterdam e Rotterdam hanno avuto ripercussioni anche nelle loro province del Noord e Zuid Holland con il più alto aumento degli affitti, rispettivamente del 2,5 e 2,2%. Drenthe ha registrato l’incremento più basso dell’1,9 per cento quest’anno.

Anche l’incremento medio degli affitti del 2,5 percento è superiore rispetto allo scorso anno, quando gli affitti sono aumentati del 2,3 percento.

SHARE

Altri articoli