Il Giro555 ha raccolto 16,2 milioni di euro per l’Ucraina in cinque giorni: si tratta di oltre 13 milioni di euro in più rispetto a martedì, dice NU.nl

Nel Giro555 sono riunite undici organizzazioni umanitarie, come Cordaid, la Croce Rossa e Vluchetlingenwerk, la Fondazione per i Rifugiati. Il denaro raccolto finisce in Ucraina nei posti giusto attraverso queste organizzazioni e attraverso partner sul posto, dice NOS.

Lunedì 7 è la giornata nazionale di azione del Giro555: media nazionali e regionali intraprendono un’azione congiunta per raccogliere fondi.

La giornata nazionale d’azione per l’Ucraina è iniziata lunedì mattina alle 6 su dieci radio e sui social media. In serata, il programma televisivo Samen in actie voor Oekraïne va in onda su NPO 1, RTL 4 e SBS. L’obiettivo della giornata di azione è raccogliere quanto più denaro possibile per le vittime della guerra.

I canali 100% NL, NPO Radio 2, NPO 3FM, NPO Radio 5, Qmusic, Radio 538, Radio 10, Radio Veronica, SLAM! e Sublime insieme formano Radio555 mentre i DJ delle stazioni radio possono essere ascoltati in varie combinazioni durante il giorno. 

Gli ascoltatori possono richiedere un brano tra le 6:00 e le 21:00 in cambio di una donazione o donare direttamente tramite il sito web radio555.nl: al Giro 555 vanno anche i proventi delle interruzioni pubblicitarie, che si riempiono di spot appositamente realizzati.

Il programma televisivo Samen in actie voor Oekraïne inizia alle 20:30 ed è presentato da Chantal Janzen e Rob Kemps mentre Eva Jinek e Jeroen Pauw ricevono ospiti al loro tavolo da talk show.

La giornata nazionale per l’Ucraina in televisione si conclude alle 22.30 con l’annuncio della somma raccolta. Ieri sera, la somma si attestava su 16,2 milioni di euro.

President.gov.ua, CC BY 4.0, via Wikimedia Commons