La priorità dei giovani olandesi in cerca di lavoro è di trovare un’opportunità che li realizzi, e non che si basi solo sul mero guadagno, a sostenerlo è un’indagine condotta dall’università di Utrecht, commissionata dall’agenzia YoungCapital.

L’indagine ha riguardato 3.721 ragazzi, nati tra il 1980 e il 1999, di otto paesi europei diversi, i quali sono stati invitati a scegliere tra stipendio e realizzazione, ha riportato Giovedì il Financieele Dagblad.

Il 71% degli olandesi ha optato per la soddisfazione del lavoro. Solo i francesi e gli spagnoli hanno avuto un campione più alto che favoriva un lavoro apprezzato rispetto alla retribuzione. In Germania e in Svezia, il 55% ha optato per la soddisfazione del lavoro e il 45% ha scelto stipendio.