LimoWreck, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Più di 500 negozi del Gruppo Colruyt saranno chiusi in Belgio, sabato 2 gennaio, ad eccezione dei negozi indipendenti del Gruppo Spar Colruyt, per dare un giorno di ferie in più ai dipendenti che hanno lavorato turni extra nel periodo della pandemia.

I negozi del gruppo, sono: Colruyt, OKay, OKay Compact, Bio-Planet, Cru, Dreamland, Fiets! E Dreambaby, ma non anche i negozi indipendenti del gruppo Spar Colruyt. La misura riguarda diverse migliaia di dipendenti Colruyt.

“Abbiamo deciso di concedere ai nostri dipendenti nei negozi un ulteriore giorno di ferie retribuito. La decisione unica di chiudere più di 500 negozi in Belgio è stata presa per consentire ai nostri colleghi di poter trascorrere più tempo con la loro famiglia, per chiudere l’anno intenso 2020 e per ricaricare le batterie all’inizio del nuovo anno “, ha spiegato Jef Colruyt, CEO di Colruyt Group, dice Le Vif.

Anche Delhaize opererà una politica simile.