Il pronto soccorso dell’ospedale di Anversa ZNA Stuivenberg ha dovuto lavorare nel weekend anche per tamponare la gioia di una dozzina di persone, troppo felici per la riapertura delle terrazze: dopo aver bevuto troppo, sono stati portati in pronto soccorso per intossicazione.

“Alcune persone hanno festeggiato la riapertura delle terrazze piuttosto vigorosamente”, ha detto lunedì mattina Tom Van de Vreken dello ZNA a VRT.

“Abbiamo notato che un pronto soccorso nel centro della città è più sensibile a questo”, ha aggiunto Van de Vreken, sottolineando che la situazione in ospedale non è mai arrivata al punto di saturazione. La chiusura dei bar non ha fatto bere di meno ma in maniera diversa, tra le mura domestiche.