The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

GENTI D’OLANDA Felix, 28 anni, viaggiatore gentiluomo. Lazio – Amsterdam

” Sono per metà tedesco ed ho vissuto anche a Berlino, una città che mi manca molto ed in cui cerco di tornare ogni volta che posso.

Ad Amsterdam sono arrivato più di un anno fa, avevamo in progetto di convivere con quella che era la mia ragazza, che era olandese…Poi le cose non sono andate bene ma sono ancora qui.

Non è la prima volta che vivo nei Paesi Bassi: ho studiato per tre anni Hotel Management a Leeuwarden”.

“Com’ è stato vivere in Frisland?”

“Sono stato bene. Le persone del Frisland sono molto diverse dall’ olandese medio, li definirei come i terroni del Nord. Un sacco di feste, lì vengono a studiare da tutto il mondo…Così ho conosciuto parecchie persone. Lo studio pure non era male, completamente diverso dal metodo italiano.

Lavoravamo sui real world cases, il che mi ha permesso di avere già una buona esperienza lavorativa e sicurezza dal punto di vista personale”.

” Quindi parli olandese?”

“In realtà no, nonostante il mio tedesco sia a livello madrelingua. Non ho mai avuto la necessità di impararlo…Inoltre da Settembre inizierò a girare per il mondo con l’ azienda per cui lavoro ora, preferisco concentrarmi su altro”.

“Ad esempio?”

“Beh, le ragazze! Bionde ed alte sono il mio tipo, sono nella terra giusta! Le olandesi mi piacciono: con loro puoi essere diretto e puoi affrontare qualsiasi argomento. Poi sono affascinate dagli italiani e sono simpatiche! Hanno un carattere forte, sono spontanee e, diciamo…Aperte di vedute e a nuove avventure.

Qualità che non ho riscontrato spesso nelle ragazze del Bel Paese con cui mi sono…Rapportato”.

“Se dovessi raccontare un episodio che ti è accaduto e che ti lega ad Amsterdam, quale sarebbe?”

“Durante l’appena trascorsa Festa del Re ho aiutato una signora incontrata per strada a portare delle cose nel suo appartamento in Keisersgracht. Le ho fatto i complimenti perchè aveva una bellissima casa…Ed un paio di settimane dopo ero lì a tenerle i gatti e a fare lo splendido sui canali, per un fine settimana lungo, mentre lei era in vacanza.

Che facevo, le dicevo di no?”

Per iscriverti alla fanpage su Facebook di Genti d’Olanda clicca QUI!