NL

NL

Gelderland, rivolta a Ede contro l’arrivo di 800 afghani

Nei pressi del centrontro militare di De Harskamp, nel comune di Ede, si sono svolte questa sera proteste contro l’arrivo di centinaia di profughi dall’Afghanistan. Ma la manifestazione inizialmente pacifica  è presto degenerata e ha richiesto l’intervento della polizia.

Uno scoppio è stato udito tra le 21:30 e le 22:00, dice NOS, provocato dall’incendio di una pila di pneumatici per auto, ha detto un portavoce della polizia. Gli agenti hanno quindi chiesto ai 50-60 manifestanti di andarsene.

Quando i manifestanti si sono rifiutati di andarsene, gli agenti hanno dovuto impiegare i cani per disperdere la folla.

I residenti si sono scagliati contro l’arrivo di circa 800 rifugiati dall’Afghanistan, per ora ospitati nel campo militare di De Harskamp e le prime persone sono arrivate questo pomeriggio.

All’inizio della protesta, secondo la polizia, erano ancora presenti circa

250 manifestanti, riferisce Omroep Gelderland. Le violenze sarebbero state orchestrate principalmente dai giovani del quartiere e dei villaggi circostanti.

SHARE

Altri articoli