Il traffico ferroviario da Schiphol ad Amersfoort è stato interrotto per un breve periodo mercoledì mattina dopo che dell’esplosivo è stato trovato vicino ai binari, nei pressi di Laren, nel Gelderland. Gli artificieri sono intervenuti in fretta per rimuoverlo, riporta Metro.

Secondo gli esperti si tratterebbe di esplosivo risalente alla seconda guerra mondiale e la scoperta sarebbe avvenuta durante l’opera di manutenzione dei binari. Stando ai primi rapporti, non c’è pericolo per i residenti o per l’ambiente.

Il traffico ferroviario è ripartito alle 14.30 circa, un’ora dopo il suo arresto.