In Gelderland, due  minorenni hanno riportato ferite gravi a causa dello scoppio di alcuni fuochi d’artificio illegali, scrive AD. I fatti sarebbero accaduti ad Arnhem e Nijmegen, quando dei petardi Cobra sarebbero scoppiati loro tra le mani.

I ragazzi sono stati entrambi portati in ospedale con gravi ferite. “Non sono un medico”, ha detto al quotidiano AD Paul Koetsier, agente di polizia, “ma sembra che in entrambi i casi le vittime potrebbero perdere una mano”.

Koetsier definisce i due incidenti gravi a causa del divieto di fuochi d’artificio. “Vediamo più spesso feriti gravi a causa dei fuochi d’artificio a Capodanno, ma ora sta accadendo due giorni dopo”, ha detto ad ANP un altro portavoce della polizia.

Cobra, nitrati e altri fuochi d’artificio pesanti possono essere utilizzati solo da esperti e venduti esclusivamente a professionisti. Non sarebbero, quindi, accessibili al grande pubblico. Ma il mercato illegale è ampio e i fuochi non vengono sottoposti a controlli rigidi come quelli venduti legalmente.