NL

NL

Gelate delle ultime notti in Olanda, diverse piste di pattinaggio aperte

Auth: Hindrik Sijens Source: Flickr License: CC 2.0

Dopo un’altra notte con freddo gelido, i Paesi Bassi si preparano per una giornata invernale di pattinaggio: a Doorn, De Lier e Winterswijk, tra gli altri, le persone sono riuscite a scendere presto sul ghiaccio, dice NOS.

La pista di pattinaggio a Doorn è stata aperta alle 08:00 per gli appassionati e rimarrà aperta fino a quando le condizioni meteorologiche lo consentiranno, afferma il club su Facebook.

Poco dopo l’apertura della pista di pattinaggio, diverse persone erano già sul ghiaccio a Doorn:

Gli appassionati di pattinaggio possono anche visitare la pista naturale locale a De Lier, nello Zuid Holland. I membri del club del ghiaccio della città di Westland hanno iniziato a spruzzare acqua alle 19:00 di ieri sera e hanno continuato a farlo per tutta la notte nella speranza gelasse al punto tale, da creare uno strato di ghiaccio sufficiente a pattinare: “Ho già il coraggio di dire che la qualità è eccellente”, afferma il presidente Wim van den Berg a proposito della pista di pattinaggio. Van den Berg si aspetta che la pista rimanga aperta per alcuni giorni, dice NOS.

A Winterswijk, il pattinatore Bart Vreugdenhil sta tentando questa mattina di battere il record dell’ora pattinando su ghiaccio naturale. Secondo l’ice club di Winterswijk, l’ultima volta che questo record mondiale è stato battuto è stato nel 1928, quando il francese Leon Quaglia ha corso a31,97 chilometri all’ora su ghiaccio naturale ai piedi del Monte Bianco.

 

Tuttavia, nonostante il freddo, non tutti gioiscono:  anche se la scorsa notte le temperature erano (di gran lunga) sotto lo zero in tutto il Paese – a Enschede c’erano -9,4 gradi anche questa mattina, secondo Weerplaza – sono ancora necessarie alcune notti con gelo.

Ad esempio, ieri sera a Oosterbeek non faceva “abbastanza freddo” per la pista perfetta. “C’è un centimetro di ghiaccio, quindi con un’altra serata così possiamo aprire mercoledì mattina”, ha detto l’associazione a NOS. Secondo il KNMI, le temperature minime notturne da martedì a mercoledì vanno da -11 al nord a -3 al sud.

SHARE

Altri articoli