NL

NL

Gas esilarante, aumentano i casi di ustioni

Le strutture ospedaliere hanno segnalato diversi casi di ustioni. Tutti sembrano collegati alle bombolette di “gas esilarante”, secondo le testimonianze degli emittenti di NOS.

Nelle ultime tre settimane, ben quattordici persone sono state ricoverate in ospedale con gravi ustioni da contatto con il ghiaccio. Le bombolette estremamente fredde, tenute tra le gambe per gonfiare i palloncini, ne sarebbero la causa.

L’ossido nitroso, o gas esilarante, altera la percezione del dolore rendendo gli utenti inconsapevoli delle ustioni. “Scoprono il giorno dopo di essere rimasti feriti, ha detto all’emittente il dottor Ymke Lucas dell’ospedale Maasstad di Rotterdam.

La causa dell’aumento dei pazienti ustionati è l’uso di contenitori più grandi per gonfiare i palloncini. Alcuni possono contenere fino a dieci litri di ossido di azoto, ha detto NOS.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/sottoscrivi/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli