The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

BOOKS

Galline e amori: “Una moglie giovane e bellissima” di Tommy Wieringa



coverPic: @Thomas Sandfort | Source: Flickr

di Adalia Longo

Una gallina bianca, la compassione, una lunga dolorosa anestesia ed Edward. Tutto qui e niente di più. È di questo che racconta lo scrittore olandese Tommy Wieringa nel suo romanzo Een mooie jonge vrouw tradotto da Iperborea come Una moglie giovane e bellissima.

E sì, è proprio bellissima Ruth quando pedalando tra le strade del centro di Utrecht viene notata da Edward, l’ancheggiare del sedere è quello che nota all’inizio. Il culo di lei. E dal movimento delle natiche sulla bici nasce una storia d’amore. 

“Voglio passare il resto della mia vita con te!” pensa Edward la prima volta che vede Ruth perdersi fra la gente. Era lei che aspetta da 42 anni, lui virologo di fama internazionale e docente all’Università di Utrecht, un accumulatore seriale di donne. Lei giovane e bellissima studentessa di 27 anni. 

Si innamorano, così, senza pensare alla differenza d’età, senza pensare ai modi diversi di vivere la vita, senza pensare al futuro. “Solo io e te” avrà pensato Edward, “io e te per il resto dei nostri giorni”.

Forse è questa la sua idea dell’amore, amare e non pensare a nulla. Stare con lei per lui significa aggrapparsi alla vita godendo della sua giovinezza.

Passano così i primi tempi fra sesso, vino, gite nella natura,  una casa da condividere, incoscienza, sguardi, sorrisi per poi ritrovarsi ad asciugarsi le lacrime durante l’ultima lezione all’università prima della pausa estiva.

Dove ci troviamo realmente quando viviamo le nostre vite?

Dove si trova Edward quando si confronta con Ruth parlando del dolore che gli animali provano? Quando scoppia una pandemia per Edward è giusto abbattere migliaia di animali, per Ruth no. Per la giovane donna il dolore che provano gli animali è più importante. La paura e la confusione che sentono gli animali ammassati nei capannoni. Il dolore, per lei bisogna averlo provato per poterlo capire. 

Dov’è Edward quando incontra per la prima volta i genitori di Ruth, quando il padre gli predice il futuro ed Edward pensa: “No, a me non succederà, a noi non succederà”. 

Dov’è Ruth quando, senza accorgersene, si adatta a vivere la vita del marito? Invecchiata a causa di Edward e lui che lo diventa ancora di più, vecchio.

E chissà dov’è quando ormai fanno l’amore per l’obbligo di farlo. Con i loro corpi impacciati. Due non è più un numero, diventa un problema.

Dove sono Edward e Ruth quando nasce loro un figlio? Dov’è Edward quando si ricorda del suo giovanile tentativo, fallito, di salvare la vita a una gallina?

Una moglie giovane e bellissima è la storia di un’amore, di una vita che forse non si vuole. E forse l’amore non è solo incoscienza, forse l’amore è molto di più… e questo Edward lo capisce vivendo in una vita, molte altre vite.

Ma non è solo la vicenda di un’amore fra uomo e donna, non è solo la storia di quello che accade alle nostre anime. Questo libro è molto di più. Incredibilmente attuale, ci porta ad interrogarci anche sul dolore in un senso più lato, sulla compassione del mondo animale.

Un libro attuale per i lividi che lascia nell’anima e per le tante domande che ci pone. 

 

 






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!