Sono le auto elettriche le preferite dai ladri. 80 veicoli ecologici sono stati rubati quest’anno, lo riporta venerdì AVC: l’osservatorio sui furti d’auto. Nei primi mesi del 2017 ne erano state rubate 31.

“Con questi numeri non si può parlare di coincidenze, ma di una vera e propria tendenza che va fermata immediatamente”, dice Titus Visser, direttore di AVC, al Telegraaf. La Toyota è tra le auto più in voga tra i ladri, con 55 modelli ibridi rubati quest’anno. 25 Toyota RAV4s sono state rubate e di queste solo 4 recuperate.

“Non sappiamo perché sia proprio questa marca la più soggetta ai furti. Come importatore di Toyota stiamo pensando come fermare i ladri il più in fretta possibile” dice Rens Braat del rivenditore Louwman & Parqui.

Come riporta l’Agenzia Internazionale per l’Energia, i Paesi Bassi sono il quinto mercato al mondo di auto elettriche dopo la Cina, gli Usa, il Giappone e la Norvegia.

Nell’ambito del programma Green Deal elaborato dal governo con le organizzazioni del settore automobilistico, si prevede che nel 2025 la metà delle auto vendute sia elettrica o ibrida. In Norvegia, questi veicoli rappresentano già il 33% del mercato. Tuttavia, l’organizzazione automobilistica ANWB ha detto che l’anno scorso solo il 15% degli acquirenti stavano prendendo in considerazione l’acquisto di un’auto eco-friendly.