NL

NL

Fuga dalla politica in Olanda: neanche la leader dei laburisti (Pvda) si ricandida

La leader del PvdA (Partito del Lavoro dei Paesi Bassi) Attje Kuiken non farà ritorno alla Tweede Kamer (Camera dei Rappresentanti) dopo le elezioni. Kuiken, deputata per quasi diciassette anni e capogruppo del PvdA dallo scorso aprile lascia, come tanti altri colleghi.

È stata eletta per la prima volta come membro della Camera il 22 novembre 2006 e su Facebook definisce questo un bel momento simbolico per ritirarsi esattamente diciassette anni dopo. Aggiunge che il lavoro non è ancora finito, ma vuole fare spazio ad altri.

Alle elezioni di novembre, il PvdA e GroenLinks parteciperanno per la prima volta con una lista unica. Kuiken ha espresso più volte pareri positivi su questa collaborazione. Nella sua dichiarazione odierna, afferma di guardare positivamente al futuro. “Perché più che mai è il momento di spostare la rotta a sinistra. Per garantire una politica più sociale, giusta e verde.”

I gruppi del PvdA e di GroenLinks continueranno a operare come un’unica entità fino alle elezioni, aggiunge Kuiken nell’AD (Algemeen Dagblad). Pertanto, durante le Algemene Politieke Beschouwingen (Discussioni Politiche Generali) dopo Prinsjesdag (la finanziaria), il leader di GroenLinks, Klaver, parlerà a nome di entrambi i partiti.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli