CULTURE

CULTURE

Freakatoni Witchy Weekends: per un’arte fuori dalle logiche di mercato

In passato, quando un artista iniziava un progetto, doveva cercarsi subito dei finanziamenti più o meno istituzionali. Al giorno d’oggi va invece di moda supportare artisti già affermati o associati a parole come ‘eredità’, ‘leggendario’ o ‘capolavoro’. Al contrario, parole come ‘grezzo’, ‘rude’, ‘improvvisazione’ e ‘spontaneo’ vengono usate sempre più raramente. A causa di questo cambiamento l’arte sta diventando sempre più un prodotto o, peggio, un brand, e le opere degli artisti che si dichiarano sperimentali e che usano idee o tecniche non convenzionali non trovano spazio.

Così, gli eventi creati da artisti già affermati dominano la scena con alte spese di produzione e biglietti costosi. In questo modo ci illudiamo che l’arte, oggi, abbia questa natura. In realtà, visto che la nostra cultura è un flusso continuo, anche l’arte dovrebbe essere fluida e in continuo stato di invenzione. Bisognerebbe valorizzare chi si pone di fronte al pubblico ed ha la possibilità di esporre innovazioni grezze e spontanee. Bisognerebbe valorizzare chi rende questi eventi disponibili e accessibili al pubblico. Dovrebbe essere la collaborazione tra artista e pubblico a definire l’arte oggi.

Freakatoni Witchy Weekends cerca di muoversi in questa direzione. Gli artisti che vi partecipano sono musicisti, attori, poeti, cantanti e ballerini di diversa provenienza, età, orientamento, paese o esperienza. Sono artisti che hanno voglia di creare performance in tempo reale, che sperano di relazionarsi con il pubblico attraversoil ballo, la musica, il teatro, la poesia e la stand up comedy. È ai Freakatoni Witchy Weekends che la nuova generazione di artisti può esibire i propri lavori.

Il Freakatoni Witchy Weekend 2019 avrà luogo al primo piano del OT301 e durerà 3 weekend (2-3 & 9-10 & 16-17 agosto). Ogni serata sarà divisa in due parti, con un evento nel teatro Studio 1 seguito da uno nel Teatro Musicale, che finisce ogni sera con una band che suona live. Ogni evento è inoltre accompagnato dall’MC Xenia Perek, e illuminato dal light designer Ellen Knops. Le porte aprono alle 19.30, e gli eventi durano dalle 20.00 alle 23.00.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli