Photo: Istituto di Cultura di Amsterdam/FB

“In occasione del centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini, l’Istituto Italiano di Cultura di Amsterdam in collaborazione con Glocal Project Consulting e l’Associazione culturale Mimmo Cattarinich, presenta presso i suoi spazi dal 3 novembre al 7 dicembre 2022 la mostra Pasolini ‘100″, si legge sul sito dell’Istituto di Cultura.

Ritratti e fotografie di scena, originali e spesso inedite, scattate nel “dietro le quinte” di molte delle produzioni cinematografiche realizzate da Pier Paolo Pasolini tra il 1962 e il 1972. Questa mostra, scrive ancora l’Istituto,  ralizzata dall’Archivio di Mimmo Cattarinich (Associazione Culturale Mimmo Cattarinich, Roma) raccoglie alcuni scatti e ritratti realizzati fuori dai set che vedono un Pasolini inedito, impegnato in attività extra cinematografiche. Quando, ad esempio, diventa calciatore in una partita di beneficenza, vestendo i panni di capitano del Genoa.

“Il progetto espositivo fornisce un’idea più compiuta ruolo essenziale del fotografo di scena, il cui talento discreto – ma primario – consiste nel muoversi dietro e oltre le quinte del set, senza interferire con le azioni del regista, degli attori o degli addetti ai lavori in generale”, scrive ancora l’Istituto.

La mostra, inaugurata il 3 novembre, sarà accessibile al publbico fino al 7 dicembre 2022.