NL

NL

Formazione governo, iniziano i negoziati tra i partiti della vecchia coalizione

I ministri del gabinetto uscente sono contenti che ieri sia stata raggiunta una svolta nella formazione e che possano finalmente iniziare i negoziati per una nuova coalizione.

Secondo NOS, il nuovo governo, che si è dimesso a gennaio a causa della questione delle indennità, sarà di rottura.

Secondo il ministro Ollongren (Affari interni), “non sarà affatto lo stesso” e fa notare che dopo le elezioni i quattro partiti “hanno un rapporto diverso tra loro”. Nell’attuale coalizione, il CDA è il secondo partito più grande, ma al tavolo della formazione ora è il D66.

“Non siamo andati alle elezioni con questa coalizione”, afferma la ministra della D66, “e non siamo nemmeno usciti con questa coalizione”.

Anche il ministro VVD Dekker insiste sul fatto che non si tratta di continuare con il vecchio esecutivo. “Ci sarà un nuovo governo, con un nuovo programma e probabilmente anche con nuove persone”.

La maggior parte dei ministri non ha voluto rispondere alla domanda se desidera far parte del prossimo esecutivo prima dell’inizio della riunione di governo di questa mattina.

SHARE

Altri articoli