D66 consultazione su formazione pronta, posizione non ancora nota

Dopo una lunga giornata di consultazioni con l’informatore Remkes, VVD, CDA e D66 si sono ritirati ieri sera per deliberazioni interne. VVD e CDA sono stati relativamente veloci, ma la leader dei D66 Kaag ha detto alla fine della serata che il suo gruppo aveva bisogno di più tempo

Secondo fonti dell’Aia di NOS questa mattina c’è stata una nuova deliberazione del partito, questa volta in larga parte in digitale, e anche la consultazione è stata ultimata. Ma l’esito non è ancora noto.

Una possibile svolta nella formazione sembra dipendere principalmente da D66: se il partito accettasse il Christen Unie, allora la svolta sarebbe niente altro che la coalizione attuale.

Per inciso, gli altri gruppi coinvolti non hanno ancora reso nota la loro posizione.