FOOD

FOOD

Foodwatch, nessun prodotto alimentare importato dagli USA rispetta la normativa europea

I prodotti alimentari importati dagli Stati Uniti e venduti nei negozi olandesi spesso non soddisfano gli standard fissati dalle leggi e dai regolamenti UE: lo ha denunciato l’NGO Foodwatch  dopo un’indagine effettuata su 86 prodotti venduti negli scaffali di Albert Heijn, Jumbo, Jamin ed altre catene.

“Sospettavamo già da prima che ci fossero dei problemi nella supervisione e nel controllo dei prodotti importati dall’America, ma non che nessuno dei prodotti da noi analizzati rispettasse le normative europee. É veramente preoccupante”, questo il commento dell’associazione.

É stata certificata, ad esempio, la presenza di farine sbiancate chimicamente in biscotti, pasta ed altri prodotti da forno, vietata nell’UE. Tanti dei prodotti analizzati non riportano, inoltre, le descrizioni riguardanti la presenza di allergeni e la scheda nutrizionale. “Queste mancanze mostrano le grandi falle nei controlli e nella supervisione, sia da parte del governo che del settore industriale”.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/sottoscrivi/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli