+31mag Channels

The Netherlands, an outsider's view.

VOED

FoodWatch avverte: “super-food” pieno di pesticidi. E lancia l’allarme bacche di Goij

Perchè l'NVWA non ha imposto il ritiro delle bacche più pericolose e fatto monitorare le altre, si chiede l'associazione



Il “super food”, cibo confezionato da campagne di marketing come l’ultimo avamposto della vita salutare, sembrerebbe non essere poi cosi sano. A sostenerlo è l’associazione di consumatori Foodwatch che ha analizzato documenti non ancora pubblicati da NVWA, l’autorità per la sicurezza alimentare, diventata nota per lo scandalo delle uova al fipronil.

Prendiamo “le bacche di Goij”: secondo FoodWatch, 7 campioni analizzati su 10 conterrebbero un’alta percentuale di pesticidi, in alcuni casi 55 volte superiori al limite consentito dalla normativa. Questi prodotti, dice ancora l’associazione, non avrebbero mai dovuto raggiungere gli scaffali.

Perchè l’NVWA non ha imposto il ritiro delle bacche più pericolose e fatto monitorare le altre, si chiede l’associazione. Secondo Lucas Reijnders, esperto sentito da FoodWatch, l’alta concentrazione di carbofurano e di propargite, due tra i pesticidi più tossici in commercio, richiederebbe un intervento immediato dell’autorità



31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!