The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Fondi dal comune di Rotterdam per contenere la violenza nelle scuole

Il comune di Rotterdam presenterà un piano per arginare la violenza nelle scuole. Gli istituti più problematici saranno controllati dalla polizia e il comune stanzierà dei fondi per la formazione degli studenti, in particolare per insegnare a gestire la rabbia, riporta Trouw. Ci si concentrerà maggiormente sulle scuole secondarie normali e professionali. Sono previsti fondi per 180 mila euro.

L’anno scorso gli episodi di violenza nelle scuole di Rotterdam, in particolare gli accoltellamenti, sono raddoppiati, arrivando a 36. “Questi episodi non sono legati all’ambiente scolastico. Tuttavia è anche la scuola che ne avverte le conseguenze” racconta il consigliere scolastico Said Kasmi. “Vittime e autori, infatti, sono a scuola. Bisogna fare qualcosa”.

Il piano prevede quindici misure, tra cui la supervisione della polizia negli istituti più problematici secondo i consigli scolastici. Il comune non sa indicare quali siano questi istituti. Le scuole da tenere sotto maggiore osservazione, tuttavia, saranno il Monfort College, il Zuiderpark College, il Veenoord VMBO e il De Palmentuin.  Inoltre, gli episodi più violenti saranno denunciati alla polizia. Gli insegnanti saranno anche formati su come affrontare l’aggressività e la ‘cultura di strada’, con conseguente aggiornamento del loro curriculum. Il programma inizierà non appena le scuole riapriranno, una volta passata l’emergenza Coronavirus.

Source: Pixabay