NL

NL

Flevoland, gas nocivi di chiatta espulsi ad Ijsseloog. Preoccupazione per l’ambiente

Albert kok, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

La prima di una serie di chiatte da “degassare” al deposito di fanghi di IJsseloog è arrivata nella tarda mattinata di venerdì: si tratta della nave Imatra che era ormeggiata a Zwolle con una concentrazione troppo alta del gas velenoso fosfina. Il GroenLinks, il partito rosso-verde di Dronten ha posto domande al riguardo al sindaco e agli assessori, perché preoccupato per la salute dei residenti di Ketelhaven e gli eventuali vacanzieri, dice Omroep Flevoland.

Il gas velenoso può fuoriuscire nel Ketelmeer a IJsseloog e poi si disperderà nell’aria ma il partito vuole conoscere le conseguenze per la natura e se sia auspicabile che avvenga nel comune di Dronten. Inoltre, secondo il partito, questa pratica non si adatterebbe all’immagine di un comune verde.

Oltre alla nave a Zwolle, altre due navi con fosfina sono ormeggiate a Utrecht e Veghel. Il gas è stato prodotto  dall’utilizzo di pillole di fosfina. che dovrebbero normalmente prevenire i parassiti nella stiva. Tuttavia, una concentrazione troppo elevata di gas è estremamente pericolosa per l’uomo se inalata. 

L’isola artificiale IJsseloog si trova nel Ketelmeer ed è di proprietà di Rijkswaterstaat.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli