PHOTOGRAPHY

PHOTOGRAPHY

Fixing Shadows: luci e ombre della fotografia

Fino al 11 Marzo, presso FOAM si terrà la mostra fotografica di Eric Gyamfi Fixing Shadows. Gyamfi ha vinto l’anno scorso il Foam Paul Huf Award.

L’artista si serve del proprio passato per ricollocarlo in un contesto universale. I suoi autoritratti e le installazioni si concentrano sulla sua vita da nomade per poi trascendere quell’esperienza personale. Per i suoi lavori, ha usato diversi metodi visivi per evocare ricordi tra autobiografia e fiction: collage, scritti, suoni e stampe che sono stati sviluppati utilizzando vari processi, come il cianotipo e la serigrafia.

Per la mostra, Gyamfi ha appeso le sue fotografie sulle pareti del museo. L’installazione vuole far riflettere sulla natura della fotografia: non più registratrice oggettiva dei ricordi ma uno strumento potente e ambiguo in grado di reinventare quello che è vero e quello che è falso.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli