NL

NL

Finti agenti di polizia in Olanda truffano anziani

La polizia olandese ha lanciato un allarme riguardo a un forte aumento delle truffe in cui i truffatori si spacciano per agenti di polizia. Questi impostori contattano le vittime, spesso anziane, fingendo di essere poliziotti e chiedono loro informazioni personali o pagamenti. La polizia ha esortato i cittadini a essere vigili e a non condividere mai informazioni sensibili per telefono o online, raccomandando di contattare direttamente le forze dell’ordine in caso di dubbi.

I truffatori utilizzano diverse tattiche per ingannare le loro vittime, spesso anziane. Una delle più comuni consiste nell’effettuare telefonate alle vittime, fingendosi ufficiali di polizia, e avvertendole di presunti furti avvenuti nella loro zona.

Con questo pretesto, i truffatori suggeriscono alle vittime di mettere al sicuro i loro beni di valore, come gioielli e denaro contante, consegnandoli a falsi agenti che si presentano successivamente alla loro porta​

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli