BE

BE

Fiandre, prete ubriaco non trova il telefono per il navigatore e guida contromano sulla E17. Patente ritirata e 600e di multa

Un prete di Waregem è stato multato e gli è stato vietato di guidare per 45 giorni dopo che ubriaco alla guida, ha scatenato il putiferio sulla E17 imboccandola contromano. Secondo VRT,  Dopo un concerto in chiesa, l’uomo aveva alzato un po’ troppo il gomito e a Waregem ha fatto inversione imboccando la strada nella direzione sbagliata perché non trovava il telefono.

Il sacerdote di 39 anni, tornando a casa, si sarebbe accorto di non avere il telefono per il navigatore e a quel punto, dopo una ricerca frettolosa in una sosta sulla corsa di emergenza, si è voltato e ha imboccato la E17 nella direzione sbagliata.

Durante la guida contromano, si è scontrato con un blocco di cemento e la polizia è riuscita a prelevarlo dall’autostrada, dice VRT. Fortunatamente l’uomo non aveva provocato danni consistenti. Dopo l’acol test, l’uomo ha fatto registrare un notevole 1,59 mg di alcol nel sangue. Risultato? Patente di guida  immediatamente revocata per 15 giorni.

La decisione del giudice comporterà un mese di divieto di circolazione e una multa di 600 euro.  

SHARE

Altri articoli