Domenica potrebbe essere il giorno del tripudio o della beffa per i tifosi del Feyenoord che sognano lo scudetto, ma che non possono dormire sogni tranquilli visto che tutto si deciderà all’ultima giornata.

Nonostante le prospettive non certe, Rotterdam è già pronta per gli eventuali festeggiamenti in caso di vittoria del titolo dei biancorossi che, ricordiamolo, hanno l’obbligo di vincere, soprattutto se fosse anche l’Ajax a vincere, se vogliono portare a casa un titolo distante ormai 18 anni.

Un clima di festa, però, non è l’unico scenario domenicale possibile: se il Feyenoord dovesse perdere, infatti, è lecito pensare che gli scontri tra tifosi e polizia visti settimana scorsa dopo la sconfitta contro l’Excelsior possano ripetersi ed è per questo che il sindaco della città, Ahmed Abdoutaleb, ha deciso di ridurre i rischi vietando per l’intera giornata la vendita di alcolici nella zona che circonda la stazione in cui confluiranno più di 37.000 tifosi attesi che non vedranno la partita all’interno del Kuip Stadium, ma davanti a dei grandi maxi-schermi montati per l’occasione.