NL

NL

Festival in Olanda in crisi: costi troppo elevati, molti non ce la fanno

Molti festival e eventi, che spesso esistono già da anni, stanno avendo difficoltà a sopravvivere nonostante i finanziamenti, dice NOS. Gli organizzatori si trovano a fronteggiare aumenti di costi, carenza di personale e mancanza di materiali.

Anche con i contributi della municipalità, molti festival sono in perdita. I costi sono aumentati a causa dell’inflazione degli ultimi due anni, con un aumento dei prezzi del 7,5% per prodotti come la birra Heineken, ad esempio. La carenza di personale e materiali ha ulteriormente innalzato i costi che finiscono poi per essere trasferiti sui biglietti.

Festival come il Tong Tong Fair a Den Haag e il Rotterdam Pride sono stati cancellati per problemi finanziari nonostante i contributi pubblici. Secondo le associazioni di settore, le sovvenzioni non sono aumentate allo stesso ritmo dei costi e questa situazione è diventata critica per gli organizzatori. Per garantire un futuro finanziario sostenibile, gli organizzatori sono costretti a ripensare i programmi o in alcuni casi, a ridurre completamente la struttura.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli