NL

NL

Festival a settembre? Gli organizzatori in attesa di novità dal governo

Ci saranno ancora grandi festival quest’anno o no? Cosa accadrà dovrebbe essere chiaro da questo venerdì, dice AT5, quando  il governo prenderà una decisione sui festival a partire dal I° settembre. Gli organizzatori sono in trepidante attesa. Valtifest e Zomerkabinet sono i primi festival ad Amsterdam in programma a settembre. “Mi aspetto il meno possibile”, afferma Nora van der Woude, produttrice di Valtifest ad AT5. “Penso che sia l’atteggiamento giusto, dopo essere stati costantemente delusi”.

Anche volendo, gli organizzatori non possono fare passi indietro: è questa la condizione imposta dal governo per i sussidi speciali. Il fondo di garanzia assicura il rimborso dell’80% dei costi in caso di mancato svolgimento dei festival. A differenza di Zomerkabinet, Valtifest non è coperto dal fondo di garanzia, quindi in caso di cattive notizie di venerdì non riceverà un cent.

Entrambi gli organizzatori sperano che ci sia chiarezza anche sul lungo termine: “Penso che sia anche la mancanza di prospettiva che è abbastanza difficile. Non penso che valga solo per noi, ma anche per molti colleghi del settore”

Attualmente sono consentiti solo festival “in piedi” di un giorno con un massimo 750 visitatori, completamente vaccinati, che hanno avuto il Covid negli ultimi sei mesi o che abbiano un test negativo. Oppure, è necessario che i posti siano a sedere.

SHARE

Altri articoli