NL

NL

Festa del re, multati 4 studenti su balcone: non rispettavano le distanze

Secondo il portale di Leiden, Leidsch Dagblad, il regolamento comunale anti-corona non riconosce gli studentati come “famiglia congiunta” e di conseguenza, i coinquilini sarebbero obbligati a mantenere la distanza di 1,5 metri anche all’interno degli edifici. Lo hanno sperimentato sulla loro pelle, anzi sulle loro tasche, alcuni studenti, multati ieri dalla politie perchè erano contemporaneamente sul balcone dello studentato di Vrijheidslaan, senza mantenere le distanze.

Lo studente di medicina Valentijn Kok è furioso:. “Condividiamo tutto: soggiorno, cucina, doccia, bagno, balcone.” La multa sarebbe arrivata perchè nell’alloggio di uno degli studenti avrebbe avuto luogo una festa e la polizia sarebbe stata chiamata per il rumore. E invece di un invito è arrivata una multa.

Gli studenti hanno annunciato un ricorso contro l’ammenda.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli