Il pilota che ha causato il panico all’aeroporto di Schiphol ieri sera, azionando i protocolli anti-dirottamento stava eseguendo il training per un intern, quando ha fatto inavvertitamente partire il segnale.

A sostenerlo è la stessa compagnia aerea Air Europa. Il pilota ha attivato il codice di allarme mentre i passeggeri salivano a bordo, mettendo in modo un meccanismo impossibile da arrestare. Non saranno prese misure disciplinari contro il pilota perché non c’è nulla di cui biasimarlo, ha detto la compagnia aerea NOS, riconoscendo l’errore umano.

Secondo l’emittente, il pilota potrebbe aver creduto che il transponder non stesse comunicando con la torre di controllo quando lo ha attivato. Cosa accadrà ora non è noto: KLM ha accumulato diversi ritardi a causa della situazione ma non è noto se vorrà rifarsi su Air Europa.