Da gennaio 2017, almeno 15 dipendenti dell’ufficio delle tasse sono stati licenziati per avere presentato false dichiarazioni di reddito, ha dichiarato il Telegraaf.

Secondo il giornale, ci sarebbero altri 2o indagati. I membri dello staff infedeli avrebbero modificato le proprie dichiarazioni, nascondendo patrimoni maturati all’estero o inventando detrazioni.

Un portavoce dell’ufficio ha dichiarato di non essere al corrente del numero di casi di frode che verranno presentati alla corte.