Martin Fjellanger, Eurovision Norway, EuroVisionary, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Il cantante Duncan Laurence, rappresentante per l’Olanda all’Eurovision, è risultato positivo al Covid e quindi non si esibirà dal vivo durante la finale a Rotterdam di sabato prossimo. “Sarà presente in una forma diversa”, ha detto l’organizzazione.

“Siamo ovviamente molto delusi, in primo luogo per Duncan, a cui avevamo concesso questa esibizione dal vivo dopo la sua vittoria all’Eurovision e il successo mondiale di Arcade”, ha detto Sietse Bakker, produttore esecutivo dell’Eurovision Song Contest a NOS.

Secondo l’organizzazione, ha mostrato sintomi mercoledì, un giorno dopo la semifinale, e un rapido test ha dimostrato che ha il corona. Sarà in isolamento per sette giorni.

Laurence non è il primo ad essere assente per Covid: ad esempio, l’Islanda non potrà esibire dal vivo nella seconda semifinale perché un membro della delegazione è positivo.