+31mag Channels

The Netherlands, an outsider's view.

TECH

Etica, responsabilità e tecnologia: il programma di sensibilizzazione degli atenei olandesi

I ricercatori delle Università olandesi hanno ricevuto una sovvenzione da 17,9 milioni di euro; l'obiettivo? Riflessione etica sull'impatto di tecnologia e intelligenza artificiale



Quale sarà l’impatto di intelligenza artificiale e biologia molecolare? Un programma di ricerca, lanciato quest’anno, si propone di studiare e comprendere come queste innovazioni rivoluzionarie saranno integrate con la nostra società. Aderiscono al progetto numerosi atenei olandesi come l’Università di Twente, la TU Delft, l’Università di Utrecht, la TU Eindhoven, la Wageningen University & Research, l’Università di Leiden e il Centro medico dell’Università di Utrecht.

Le nuove tecnologie si stanno diffondendo sempre di più, coinvolgendo settori come intelligenza artificiale, realtà virtuale, nanomedicina e biologia molecolare. E la loro influenza diventa di giorno in giorno più importante nella vita di tutti i giorni. Le nuove tecnologie possono contribuire a risolvere problemi come i cambiamenti climatici e l’esaurimento delle materie prime, ma sollevano anche questioni morali come la privacy, il confine tra mondo naturale e artificiale e la percezione di libertà e responsabilità. 

È per questa ragione che filosofi e scienziati hanno deciso di intraprendere un programma di orientamento nel campo dell’etica della tecnologia. Secondo Wijnand IJsselsteijn, Professore alla TU Eindhoven, le università tecniche hanno un ruolo e una responsabilità quando si tratta di tecnologia e società. E’ importante focalizzarsi sulla riflessione etica e rinnovarla se necessario.

Il tutto è finanziato dal programma Gravitation, con il contributo del Dutch Research Council (NWO). Questo consentirà ai migliori ricercatori di intraprendere ricerche innovative di carattere fondamentale per un periodo di dieci anni.



31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!