NL

NL

Esplosioni a Rotterdam-Vlaardingen, arrestato un 19enne. Forse coinvolto nel caso dell’idraulico

La polizia ha arrestato a Vlaardingen un giovane di 19 anni di Strijen: stando al rapporto, il 19enne si comportava in modo sospetto, quindi la security privata in servizio nella zona ha chiamato la polizia. Il fatto è accaduto ieri sera su Gretha Hofstralaan, dove risiede l’idraulico che è stato spesso bersaglio di attentati con esplosivi, dice NOS.

Quando la polizia è arrivata, il ragazzo è fuggito lasciando cadere una borsa. Dopo una ricerca con auto e elicotter è stato arrestato: nella borsa, gli artificieri hanno trovato esplosivo che è stato preso in carico dai tecnici della polizia, dice NOS. Non è chiaro se l’uomo sia un sospetto.

Tre giorni fa c’è stata l’ultima esplosione alla casa dell’idraulico: è stata la decima in uno dei suoi edifici, l’ultima in uno stabile aziendale. L’uomo è stato bersaglio di attentati dal maggio dell’anno precedente, non solo alla sua casa e all’azienda, ma anche alla casa di sua madre e alle auto.

La serie di esplosioni continua da un po’ di tempo, ma non si sa molto su un possibile movente: l’idraulico stesso non ha idea del perchè sia bersaglio di intimidazioni.:”Non ho ricevuto lettere o telefonate sul perché. Non sono nel commercio di droga e non sono un ladro. L’unica cosa è che fino a qualche anno fa ero un po’ violento“, ha detto l’uomo di Vlaardinger. A causa degli attacchi, lui e la sua famiglia hanno vissuto fuori casa per un po’, ma a metà gennaio il sindaco Wijbenga gli ha dato il permesso di tornare a casa. Da allora non ci sono stati più attentati per alcune settimane.

Nel frattempo sono stati arrestati tre sospetti, due di Rotterdam e uno di Delfzijl. La polizia pattuglia le proprietà dell’uomo e ci sono telecamere installate.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli