NL

NL

Erano entrati nell’Area 51 con droni e telecamere. La polizia del Nevada arresta due giovani Youtubers olandesi

Gli YouTubers olandesi Ties Granzier e Govert Sweep sono stati arrestati martedì nell’Area 51, nello stato americano del Nevada. Lo ha dichiarato lo sceriffo della contea di Nye in un post di Facebook.

Nonostante aver visto gli avvisi di non violare il domicilio, i ragazzi hanno dichiarato di essere voluti entrare comunque a dare un’occhiata. Secondo la polizia locale, inoltre, i due avevano un drone, telecamere e computer portatili, con cui hanno registrato filmati sul sito dell’Area 51 – un luogo di test per l’aviazione militare degli Stati Uniti.

Ties Granzier, 20 anni, ha un canale di costruzione e restauro fai da te su YouTube con oltre 735 mila followers. Govert Sweep, 21 anni, ha invece un canale di caccia ai fantasmi con oltre 300 mila followers. I due ragazzi adesso dovranno affrontare l’accusa di violazione di domicilio.

Nel mese di luglio è apparso un evento su Facebook, che ha richiamato la collettività a prendere d’assalto l’Area 51 il 20 settembre. Nonostante più di due milioni di persone avessero confermato la partecipazione all’evento, però, il suo iniziatore ha ricevuto una visita dell’FBI e ha dovuto metterlo offline. Tuttavia, secondo NOS, l’evento sarebbe avvenuto comunque, diventando un festival vicino al sito.

SHARE

Altri articoli