WEB

WEB

Epidemia di malware in Olanda, “Zeus Panda” arriva con mail di DHL. RTL: scaricato già 40mila volte

Almeno 40.000 olandesi avrebbero ricevuto tramite posta elettronica un link contenente un virus. Secondo quanto riporta RTL Nieuws, il link è contenuto in una email originata dall’account di DHL o di PostNL.

Nel messaggio, si afferma che un pacco sarebbe in viaggio verso il vostro indirizzo ed è necessario solo confermare i dati. Per fare ciò, si legge ancora, si deve fare clic sul link inviato. 

Dalle statistiche di Google Analytics, visionate dal canale televisivo, avrebbero cliccato quel link almeno in 40mila Quante persone hanno effettivamente installato il virus non è noto.

Il malware è una variante del famoso Zeus e si chiama Zeus Panda. Quel virus tiene d’occhio i siti Web visitati dalla vittima. L’utente con un computer infetto, ad esempio, registra le visite ad una banca o a un sito web di e-merce e invia le informazioni agli hacker.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli