Epic fail di Ladyblitz.it, “Regina Máxima in Etiopia”

Ladyblitz.it, rotocalco “rosa” del più rinomato Blitz Quotidiano, portale “con notizie sempre aggiornate di cronaca, politica, esteri, economia, sport e gossip”, seguito da più di 14 000 persone su facebook, sembra perdere qualche colpo.

Qualche giorno fa, infatti, Ladyblitz ha pubblicato un articolo annunciando che la regina Máxima Zorreguieta, sposa del neo-incoronato Willem-Alexander e figlia del discusso politico ed impresario argentino Jorge Zorreguieta, era in Etiopia per visitare alcuni progetti sostenuti dal Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia (Unicef) nel paese africano.

Un altro articolo, invece, pubblicato il giorno successivo, la vedeva a Nijmengen per l’inaugurazione di tre nuove sale operatorie al “Medical Innovation & Technology Expert Center”.

Un dettaglio, però, è forse sfuggito alla redazione di Ladyblitz. Prestando attenzione, le due persone raffigurate negli articoli sono completamente diverse. La signora nella “blusa multicolor”, che visita un luogo non meglio definito d’Etiopia, non assomiglia per niente alla regina d’Olanda (nonostante lo stile non le manchi): ma si tratta di Mathilde d’Udekem d’Acoz, regina del Belgio.

Del resto basta una rapida ricerca online per rendersi conto del banale scambio di persona, ancora più chiaro dato che la regina Máxima non azzarda spesso vestiti multicolore, preferendo puntare su tinte unite, al massimo bicolor.

Una granchio, quello preso dal portale “con notizie sempre aggiornate di cronaca, politica, esteri…”, che suggerisce ancora una volta l’importanza, nel grande fiume dell’informazione digitale, di verificare le fonti.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli