L’emergenza maltempo rischio di rendere la situazione difficile in diverse zone dei Paesi Bassi. KNMI ha annunciato codice arancione per il Limburg fino a domani sera. Mentre Rijkswaterstaat Zuid-Nederland consiglia di non navigare sul fiume Maas: tutta la pioggia caduta sulle Ardenne ha ingrossato il fiume.

In Gelderland, diversi campeggi lungo i fiumi sono stati evacuati a causa dell’acqua alta. Omroep Gelderland riferisce che le pianure sono allagate a causa delle precipitazioni. Nei prossimi giorni, il livello dell’acqua del Reno a Lobith salirà fino a 13 metri sopra il NAP, scrive l’emittente regionale. “Siamo già impegnati a sgomberare il campeggio, perché il Waal sta salendo”, afferma Anciëlla Tap del campeggio Waalstrand a Gendt. “Nel sud della Germania è caduta molta pioggia e arriva a noi attraverso il fiume”.

La A79 da Maastricht è di nuovo parzialmente libera, fa sapere il Rijkswaterstaat. A causa delle piogge, infatti, l’arteria autostradale nei pressi di Heerlen è rimasta sott’acqua fino a questa mattina, ma ora la strada è stata parzialmente riaperta.