pic source: https://pxhere.com/en/photo/798737

h. 11,45

La situazione con la bufera in corso nei Paesi Bassi non accenna a migliorare: KNMI, il servizio meteo olandese ha elevato l’allarme maltempo da arancione a rosso in gran parte del Paese.

 

Nel frattemo Rijkswaterstaat, l’ente che gestisce le strade nazionali, ha avvisato gli automobilisti di non mettersi alla guida. Il 112, il servizio di emergenza, è letteralmente sommerso di chiamate.

Schiphol, nel frattempo, ha chiuso e tutti i voli sono stati cancellati.

Caos anche nelle stazioni: a Den Haag le forti raffiche hanno suggerito l’evacuazione della hall centrale della stazione mentre ad Almere, la caduta di alcune lastre di vetro hanno, vice versa, costretto i passeggeri a rimanere all’interno

17 i tir rovesciati dalle forti raffiche di vento sull’autostrada e le condizioni avverse hanno reso difficile anche il trasporto sui mezzi pubblici. Ad Amsterdam i tram sono stati richiamati in deposito

 

Disagi per il tram anche a Rotterdam ma il servizio non è stato sospeso e pesanti disservizi sono annunciati anche a Den Haag