NL

NL

Emergenza abitativa studenti in Olanda: serviranno 50mila alloggi in pochi anni

La già grande carenza di alloggi tra gli studenti non farà che aumentare ulteriormente: secondo il quotidiano Trouw, che cita il centro di ricerca Kences, istituto che tiene annualmente traccia del numero di case per studenti, lo scorso autunno mancavano 22mila alloggi rispetto alla domanda. Il direttore di Kences, Jolan de Bie, prevede che la carenza salga ad almeno 50.000 nell’anno accademico 2024-2025.

De Bie si basa su nuove previsioni del ministero dell’Istruzione della scorsa primavera, dice al giornale: in quell’anno accademico ci saranno 103.000 studenti in più del previsto nei college e nelle università. “Circa la metà degli studenti vive lontano da casa”, afferma De Bie. E così gli alloggi diventano indispensabili.

Entro il 2024, l’obiettivo è aggiungere 18.000 nuove residenze studentesche. “Solo se verranno effettivamente costruite, la carenza può essere limitata a 50.000 anche nel periodo più tranquillo dell’anno”, afferma De Bie. La carenza è maggiore all’inizio dell’anno accademico e con la Brexit, sempre più studenti stranieri sceglieranno l’Olanda.

Alcune università avvertono persino le matricole dall’estero di cercare altrove se non hanno ancora trovato un posto dove stare.

SHARE

Altri articoli