Le palestre dovrebbero smettere di offrire lettini abbronzanti perché pericolosi per la salute. A scrivere un appello, sono state associazioni di malati di cancro della pelle e i dermatologi. La dichiarazione è stata pubblicata sul quotidiano AD. 

“È molto contraddittorio che le palestre offrano lettini abbronzanti”, afferma Jos de Groot van het Integraal Kankercentrum Nederland (IKNL) a NOS Radio 1 Journal. “Le palestre hanno lo scopo – ed è così che si presentano – di contribuire a uno stile di vita sano. Il fatto che i lettini abbronzanti siano dispositivi molto pericolosi che aumentano il rischio di cancro della pelle non rientra in questa immagine”, si legge nella dichiarazione.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha concluso dopo una ricerca nel 2009 che i lettini abbronzanti possono essere cancerogeni e un comitato scientifico della Commissione europea lo ha confermato nel 2016 e ha invitato le persone a smettere di usare il lettino, dice NOS.

In Olanda, il cancro alla pelle è una questione molto seria: stando ai dati, riguarda più della metà del numero di nuovi malati. Dalla fine degli anni ’80, tale cifra è quadruplicata fino a 70.000 persone all’anno. Si prevede che in 5 anni a 90.000 persone verrà diagnosticato un cancro della pelle ogni anno, dice NOS.

Secondo IKNL, il problema sta nell’immagine che è emersa che la pelle marrone è sana. “Questa argomentazione viene sempre fatta, ma è un equivoco. La pelle abbronzata non è segno di salute”.