NL

NL

Elezioni in Olanda, il partito di estrema destra JA21 punta tutto sullo stop all’immigrazione

Il partito politico JA21 ha confermato Joost Eerdmans e Annabel Nanninga come primo e secondo candidato per le elezioni parlamentari olandesi: la decisione è stata annunciata durante un vertice ad Amersfoort. L’aspirazione di Nanninga a entrare alla Camera ha sollevato polemiche all’interno del partito, ma secondo lei fa parte della fase di crescita di JA21 e non rappresenta una rottura irreparabile.

Nanninga attualmente ricopre la carica di leader di gruppo al Senato e nel consiglio comunale di Amsterdam ed è anche la capo della campagna del partito.

Il giornalista politico Floor Bremer ha sottolineato che JA21 è stato attraversato da turbolenze da un po’ di tempo. Il partito è stato fondato nel 2020 da Eerdmans e Nanninga che avevano abbandonato Forum voor Democratie.

La recente uscita di membri prominenti dal partito, come Nicki Pouw-Verweij e Derk Jan Eppink, è stata attribuita alle divergenze sulla linea politica e alla percezione di una concentrazione eccessiva di potere in alcune persone. Tuttavia, JA21 sta cercando di distinguersi con posizioni più rigorose sull’immigrazione, anche se questo aspetto non sembra ancora chiaro agli occhi degli elettori, dice RTL. 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli