NL

NL

Elezioni europee in Olanda: il PVV (Wilders) stravince passando da 1 a 6 seggi ma arriva secondo. Sinistra unita vince ma perde un seggio

European Parliament from EU, CC BY 2.0, via Wikimedia Commons

Risultati definitivi per lle elezioni europee nei Paesi Bassi: GroenLinks-PvdA è diventato il partito più grande con 8 seggi, nonostante la perdita di un seggio rispetto al 2019 mentre il PVV di Geert Wilders ha registrato una notevole crescita, passando da 1 a 6 seggi. Volt ha ottenuto 2 seggi, un aumento rispetto alle previsioni iniziali. VVD ha perso un seggio, scendendo a 4, mentre il CDA è passato da 4 a 3 seggi. D66 ha guadagnato un seggio, arrivando a 3, dice NOS.

BBB, il Partito per gli Agricoltori ha debuttato con 2 seggi e NSC di Pieter Omzigt ha ottenuto 1 seggio. Il Partito di estrema destra Forum voor Democratie ha perso tutti e quattro i seggi, così come ChristenUnie che non è riuscita a ottenere eletti. SGP e Partij voor de Dieren hanno conquistato un seggio ciascuno, mentre 50Plus ha perso il suo unico seggio e SP, il Partito Socialista, non è riuscito a rientrare.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli