Come ha affrontato il comune la situazione degli imprenditori durante la crisi Covid e come dovrebbero continuare le cose nel tormentato centro città della capitale, che prima della pandemia lottava con l’invasione di turisti? Queste erano le domande  al centro del dibattito elettorale della città di Amsterdam di ieri sera con i presidenti di partito di GroenLinks, D66, PvdA, SP, VVD e CDA.

Durante il dibattito, gli imprenditori hanno parlato delle conseguenze che la crisi ja avuto per loro. Ma soprattuto, si sono interrogati sul futuro della capitale, quando l’economia tornerà a girare: il centro della città potrebbe avere un aspetto diverso dopo la crisi Covid. Reinier van Dantzig, presidente del partito D66, afferma che dovrebbero esserci meno voli turistici.

“Questo è davvero un problema. Quegli inglesi che volano da Liverpool per girare qui vestiti da pene. Per quanto mi riguarda, non tornate. Di loro, non abbiamo davvero bisogno”. Secodno il leader del Partito Socialista SP Erik questa discussione poteva avvenire prima.