Due ristoranti di Eindhoven costretti a chiudere dal comune perché il personale si è seduto in terrazza dopo l’orario di chiusura, sono autorizzati a rimanere aperti dal giudice.

Il tribunale ha imposto un provvedimento disciplinare, consentendo ai ristoranti di aprire fino alla fissazione della causa il 27 luglio.

Il ristorante di Eindhoven ha ricevuto oggi un’ordinanza di chiusura per due settimane perché il personale è stato sorpreso in  terrazza dopo l’orario di chiusura. Secondo le forze dell’ordine, non viene fatta eccezione per i membri del personale e quindi il ristorante non ha aderito alle regole Covid.

Uno dei proprietari dice a Omroep Brabant che gli ultimi ospiti avevano già lasciato alle 22.30. “Non meritavamo questa punizione. Eravamo pronti e stavamo aspettando la lavastoviglie, che era ancora in funzione. Così ci siamo seduti sulla nostra terrazza”.