The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.



Informazioni riguardanti il Primo Ministro Mark Rutte e l’aeroporto militare Volkel sono state rinvenute a Eindhoven nella casa del 23enne Hasan A. sospettato di terrorismo A  rivelaerlo il Pubblico Ministero in tribunale lo scorso giovedì. Hasan A. sta affrontando un processo perché sospettato di star preparando azioni terroristiche, ha riportato AD.

A. è stato arrestato a Eindhoven la scorsa estate dopo esser stato fermato mentre guidava indossando un balaclava. Quando la polizia l’ha perquisito, ha trovato un taser, un coltello e delle fascette bloccanti. Sono stati trovati video sulle decapitazioni dell’ISIS nel suo computer, così come raccolte d’informazioni sul Primo Ministro Rutte e su un generale dell’aeronautica militare assegnato alla vicina base aerea di Volkel. Vi erano inoltre foto della base militare, con cerchi e frecce per indicare i luoghi migliori per avvicinarsi.

“Non abbiamo trovato su A. dei piani concreti mirati all’assassinio di persone, ma sospettiamo che stesse preparando attività terroristiche”, ha detto il Pubblico Ministero nel tribunale di massima sicurezza di Rotterdam, giovedì.

A. ha precedenti condanne per crimini violenti. Secondo il Pubblico Ministero, ha anche provato ad attaccare le guardie di sicurezza, mentre era in custodia. Il PM crede che egli soffra di problemi psichiatrici.

Hasan A. stesso ha accusato la magistratura di “fare di una mosca un elefante”. Ha dichiarato di essere in possesso di video e foto per semplice interesse. “Questo non è un reato”, ha detto. Ha anche aggiungo di portare con sé il coltello perché crede che “i mussulmani non siano al sicuro in Olanda”.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!